Quantità - Dottoressa Ardemagni - La Dieta Giusta - Dimagrire, Salute, Benessere, Equilibrio, Natura - D.ssa Ardemagni

Vai ai contenuti

Menu principale:


QUANTITA'



Da sempre l’uomo si è scontrato con il problema della fame e solo da pochi decenni sta affrontando quello inverso ovvero il mangiare troppo. La nostra fisiologia purtroppo non è  attrezzata per difenderci dal sovrappeso e dall’obesità, anzi.  L’energia introdotta nell’organismo sotto forma di cibo è assorbita nella maniera più efficiente possibile; per questo la quota in eccesso è immagazzinata e ben protetta sotto forma di grasso. Avere un abbondante strato di grasso protegge dal freddo e può venire utile in tempi di carestia. Ma l’uomo moderno, si sa, vive in ambienti super riscaldati, si muove poco, non fa più lavori manuali e spesso quindi introduce più calorie di quanto gliene occorrano per vivere. Il risultato non può che essere aumento di peso insieme a situazioni di malessere.

La prima raccomandazione è di fare attenzione ai  cibi ad alta intensità calorica cioè ricchi di grassi e di zuccheri che più di ogni altro favoriscono l’obesità.

La rivista Wise Geek ha condotto uno studio su 71 alimenti diversi, ognuno proporzionato ad una quantità di 200 calorie, e ha fotografato i risultati. Le immagini aiutano ad inserire in un contesto concreto le cifre che, apposte su un'etichetta alimentare, a prima vista possono apparire quasi senza senso.

CLICCA QUI e scopri attraverso le immagini la quantità di alimenti proporzionata ad una quantità di 200 kcal

CLICCA QUI e scopri la nuova piramide alimentare



 
Torna ai contenuti | Torna al menu